NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Rassegna Stampa

15 maggio 2018

Premi a studenti del Conservatorio di Udine in prestigiosi concorsi musicali

Il Conservatorio di Musica “J. Tomadini” di Udine annuncia che la 32ª edizione del “Premio Caraian” promosso dalla Fondazione “Lilian Caraian” di Trieste con il sostegno di Rotary Club e Soroptimist International Club di Trieste, competizione quest'anno nuovamente dedicata alla musica da camera, ha visto conquistare i primi due premi da parte di musicisti che si sono formati al “Tomadini” e di attuali studenti del conservatorio udinese: primo premio al duo sassofono e pianoforte Simone Moschitz-Daniele Bonini, secondo premio ex æquo al duo pianistico Lorenzo Ritacco-Matteo Di Bella, diploma di finalista al duo flauto e chitarra Chiara Boschian Cuch-Eduardo Cervera Osorio.
Il concorso, articolato in due prove, si è svolto ieri nella sede del Conservatorio “G. Tartini” di Trieste alla presenza della commissione presieduta da Giuliana Gulli e composta da Franco Calabretto, Alessandra Carani, Giuseppe Falco e dalla presidente della Fondazione “Caraian” Anna Rosa Rugliano. La cerimonia di premiazione avrà luogo domani a Trieste e il tradizionale concerto ospitato dal “Tomadini” è previsto per venerdì 18 maggio alle ore 17.00 presso la Sala Vivaldi.
Il Conservatorio di Udine ricorda altresì che nel mese scorso due suoi studenti, la flautista Francesca D’Odorico e il pianista Alessandro Del Gobbo, si sono affermati, dopo rigorosa selezione su una trentina di partecipanti, in occasione del “Lions Grand Prix” di Fiume (HR); Alessandro Del Gobbo ha conquistato il secondo premio ex æquo mentre alla flautista D'Odorico è stato offerto un concerto da tenersi nella prossima stagione concertistica assieme al noto assieme cameristico Rucner String Quartet.