NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Produzione e Ricerca

Seconda conferenza-concerto dedicata a “Musica e Filosofia”

Alla conferenza del prof. Carlo Migliaccio, tenuta lo scorso 23 febbraio nella sala Vivaldi del Conservatorio di Udine gremita di pubblico, farà seguito dopodomani, giovedì 15 marzo alle ore 18.00, il secondo appuntamento del ciclo “Musica e Filosofia”, realizzato grazie alla collaborazione del Conservatorio di Udine, e in particolare della classe di Composizione del prof. Renato Miani, con “Vicino-Lontano”, Società Filosofica italiana - Sezione Friuli Venezia Giulia, Liceo Scientifico Statale “Niccolò Copernico” e Progetto in Rete “Fabbricare l’uomo”, con il patrocinio del Comune di Udine e il sostegno della Fondazione CRUP.

Relatore il prof. Enrico Petris, che terrà una lezione dal titolo Adorno. Il tentativo di una filosofia sistematica della musica, arricchita da cinque interventi musicali proposti da studenti del Conservatorio “Tomadini”. In programma: Igor Stravinskij, Sonata (pianoforte: Francesca Francescato), Anton Webern, Variationen für Klavier op. 27 (pianoforte: Marius Bartoccini) e tre nuove pagine di studenti del corso di Composizione, Rimembranze di Roberto Brandolisio (violino: Alessio Venier), Figure in movimento di Francesca Francescato (al pianoforte l'autore) e Altruego di Aulon Naci (Lidia Sciavicco, flauto – Carlo Pinardi, clarinetto – Francesco Lovato, violino – Antonio Merici, violoncello – Roberto Brandolisio, pianoforte – Marius Bartoccini, direttore).
Enrico Petris è docente al Liceo Marinelli di Udine e si occupa di filosofia contemporanea con particolare attenzione al pensiero di Žižek, Sloterdijk e Ronell; ha pubblicato articoli su Nietzsche, il pensiero femminista, le origini della filosofia greca, coltivando inoltre l’interesse per la musica nei suoi rapporti con il pensiero filosofico.