Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

13 GENNAIO 2021

Ilaria Covazzi vince la borsa di studio 2020 in memoria del prof. Luigi Mari con la votazione di 9,50/10. Nei prossimi mesi, compatibilmente con le restrizioni imposte dall’andamento della pandemia, verrà organizzato come di consueto il concerto celebrativo nell’ambito della collaborazione con il CSS – Teatro stabile d’innovazione.

14 OTTOBRE 2020

A Laura Maria Ulloa Hernandez il prestigioso premio della sezione canto lirico

Laura Maria Ulloa Hernandez, studentessa del Conservatorio “Jacopo Tomadini” di Udine, è risultata vincitrice della sezione Canto Lirico della XV edizione del Premio Nazionale delle Arti, che si è svolta a Vicenza tra l’8 e il 10 ottobre. Ha ottenuto nel 2018 il diploma accademico di I livello sotto la guida del Professor Domenico Balzani e ora sta concludendo il biennio specialistico sotto la guida della Professoressa Maria Cristina Mantese. Per il Premio delle Arti ha presentato un programma che prevedeva musiche di Donizetti, Mozart, Verdi e Pedrollo, convincendo la giuria composta dai Maestri Riccardo Frizza (Presidente), Roberto Frontali e Claudia Pavone.

14 SETTEMBRE 2020

Una CHITARRA D’ORO al Tomadini

Il prestigioso riconoscimento conferito a Stefano Viola, docente di chitarra

Il comitato scientifico della XXV edizione del celebre Convegno Internazionale di Chitarra ha conferito al professor Stefano Viola, dal 2006 docente di chitarra presso il conservatorio di Udine, la CHITARRA D’ORO 2020 per la didattica. Un premio che celebra la considerevole attività svolta da Stefano Viola nella sua carriera di docente: in quattordici anni al Tomadini ha diplomato ben ventiquattro chitarristi. I suoi studenti hanno vinto più di centocinquanta premi in importanti concorsi chitarristici nazionali e internazionali, di cui oltre ottanta prime posizioni. Fondamentale è stato anche il suo lavoro di ricercatore. Ha elaborato e coordinato, con il sostegno economico della Regione Friuli Venezia Giulia, un importante progetto di ricerca dal titolo “Analisi posturale biomeccanica-funzionale del musicista” che ha visto coinvolti il Tomadini e l’Università di Udine (Facoltà di Scienze Motorie), progetto che si è concluso con la realizzazione e pubblicazione di un DVD. Ha inoltre pubblicato due fondamentali volumi di tecnica chitarristica e collaborato alla revisione di raccolte di studi di Fernando Sor e Mauro Giuliani, figure fondamentali nel repertorio chitarristico.

Dal 1996 l'obiettivo del Convegno Internazionale di Chitarra è di valorizzare il lavoro di interpreti e ricercatori e premiare le maggiori personalità che si sono distinte nel mondo delle sei corde. Il prestigioso riconoscimento verrà consegnato a Viola il prossimo 3 ottobre presso la Sala Puccini del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.