Cerca un docente:

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Masiero Mauro

Storia della Musica
AVVISI DEL DOCENTE:

Orari per il secondo semestre a.a. 23/24

Giovedì (aula 117):

09:30-12:00 Storia e storiografia della musica 1 (Triennio), gr. A
12:15-14:45 Organologia (Biennio)

Venerdì (aula 119):

09:30-11:30 Storia e storiografia della musica (Biennio)
11:45-13:45 Didattica della Storia della musica
14:15-16:30 Storia e storiografia della musica 1 (Triennio), gr. B

Sabato (Aula 119):

09:30-13:30 Storia della musica per Didattica della musica

 

image

Curriculum vitæ

Compie studi musicali, linguistici e musicologici. Studia pianoforte privatamente e composizione presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto, ma non consegue il diploma. Nel 2009 si laurea in Lingue e letterature straniere (inglese e tedesco) presso l'Università Ca' Foscari di Venezia con una tesi sui Lieder di Fanny Mendelssohn su testi di Heinrich Heine; nel 2012 consegue la laurea magistrale in Musicologia presso il medesimo ateneo con una tesi sull’opera da camera Nacht di G.F. Haas su testi di F. Hölderlin e nel 2018 il dottorato di ricerca in Storia delle arti – ancora presso Ca' Foscari – con una dissertazione in storia della musica sulla poesia per musica nel primo Seicento tedesco e sulla produzione liederistica di Heinrich Albert, seguito dai professori Adriana Guarnieri, Lorenzo Bianconi e Joachim Steinheuer. Dal 2020 è cultore della materia presso l'Università Ca' Foscari, dipartimento di Filosofia e Beni Culturali ed è membro di RiVe: centro studi sul Rinascimento veneziano. 

Ha collaborato e collabora con diverse istituzioni culturali e musicali soprattutto veneziane, tra cui Radio Ca’ Foscari, per la quale ha tenuto per tre anni la rubrica di divulgazione musicale RCF Classica, l’associazione Wagner di Venezia (borsa di studio 2014), la Fondazione Giorgio Cini (borsa di studio 2018), la Fondazione Ugo e Olga Levi, per cui nel 2017 ha collaborato alla mostra Zarlino, musico perfetto. Collabora dal 2016 con l'associazione Asolo Musica–Veneto Musica, per la quale tiene corsi, lezioni e interventi e per cui redige le note di sala per le stagioni cameristiche dell’auditorium Squero presso l'Isola di San Giorgio Maggiore e per gli Incontri Asolani. Ha collaborato con Amusart – agenzia creativa di musica classica in qualità di creatore di contenuti e di approfondimenti storico-musicali tramite articoli e podcast. Ha lavorato come educatore museale per la Fondazione dei Musei Civici di Venezia, per la quale ha elaborato attività didattiche musicali in alcune sedi museali veneziane.

Come libero docente collabora dal 2018 con l'Università popolare di Mestre tenendo corsi e conferenze, tra cui Zorzi Trombetta e il cerimoniale pubblico nella Venezia del primo CinquecentoGiovanni Gabrieli e il fasto della Serenissima. Nel corso dell'emergenza sanitaria ha tenuto corsi online a scopo divulgativo: Monteverdi e l'invenzione della musica modernaBach in pantofoleConoscere Beethoven, Musica a Venezia nel Cinquecento, Musica a Venezia nel SeicentoMusica a Venezia nel Settecento. Per il centro studi ItinerArte tiene corsi e seminari dedicati alla storia della musica e all'iconografia musicale, tra cui Musica al tempo di Vittore CarpaccioIconografia musicale nei dipinti di Vittore CarpaccioIntroduzione alla Storia della musica nell'età moderna e il corso Musica e arte negli ospedali Veneziani nel Settecento

Interessato alla comunicazione, alla didattica e alla divulgazione della storia della musica, tiene corsi, lezioni e interventi su vari argomenti storico-musicali, nonché conferenze e guide all'ascolto per svariati enti e associazioni culturali e interventi nelle scuole superiori. È socio fondatore e presidente dell’associazione culturale BACHaro Tour, progetto di divulgazione musicale che dal 2016 propone ascolti guidati dal vivo nelle osterie veneziane e in altri luoghi non convenzionali. È membro del direttivo dell'associazione Juvenice, giovani amici della Fenice. Dal 2014 collabora con il Teatro La Fenice di Venezia (ufficio stampa e Fenice Education) tenendo introduzioni e guide all'ascolto dedicate alle scuole prevalentemente per i concerti delle stagioni sinfoniche; redige articoli per la rivista «VeneziaMusica e dintorni» e tiene lezioni-concerto per le stagioni di Musikàmera. Collabora regolarmente per progetti didattici e divulgativi con l'Orchestra Filarmonica Friulana e con Gli echi della natura; collabora inoltre stabilmente con il Teatro comunale di Monfalcone, il Teatro Toniolo di Mestre e il Teatro comunale di Treviso per la redazione di note di sala e per guide all'ascolto e prolusioni ai concerti delle stagioni musicali.

 

Pubblicazioni:

  • Mauro Masiero, Heinrich Albert e la capanna musicale delle zucche. Canzoni con basso continuo nel primo Seicento tedesco (monografia in uscita)
  • Mauro Masiero, Critica e alternative all'utilizzo dell'espressione "musica barocca" nella didattica della Storia della musica, in Atti del convegno annuale ANDA 2023 (in uscita)
  • Mauro Masiero-Nicolò Groja, BACHaro tour: un progetto di divulgazione musicale, in Bach e l'Italia. Sguardi, scambi, convergenze, a cura di Chiara Bertoglio e Maria Borghesi, Libreria musicale italiana, Lucca, 2022.
  • Mauro Masiero, The «Musical Pumpkins Hut»: Poetical-Musical Interactions in Heinrich Albert’s Monodic Output, in Music, Individuals and Contexts: Dialectical Interaction, a cura di Nadia Amendola, Alessandro Cosentino and Giacomo Sciommeri, Società Editrice di Musicologia, UniversItalia, Roma, 2019.
  • Mauro Masiero, La Capanna musicale delle zucche: un caso di fortuna e ricezione musicale della riforma metrica di Martin Opitz, in «Studi Germanici» n. 13, ottobre 2018. 

 

Contributi in volumi e dizionari:

  • Voce Albert, Heinrich in DEUMM, II ed. (in uscita)
  • Voci Johannes Brahms e Anton Bruckner, in Guida alla musica sacra, Zecchini, 2018.
  • Mauro Masiero, Heinrich Albert et le Lied monodique accompagné : une forme brève véhicule de divertissement et de spiritualité, in Vincent Cotro (a cura di), Musique et Formes Brèves, Peter Lang, Brusselles, 2018. 

 
Note di sala, attività pubblicistica e altro:

  • Note di sala per Amici della musica di Mestre, Asolo Musica, Teatro La Fenice, Teatro Stabile del Veneto, Comunale di Monfalcone e altri dal 2014 al presente.
  • Un nuovo passo verso Veniceland. Sul progetto di ricostruzione del Teatro San Cassiano a Venezia, Jacobin Italia, 07/10/2023 (https://jacobinitalia.it/un-nuovo-passo-verso-veniceland/?fbclid=IwAR3o7bHmAktm2zVqhmN2KwlyEUBCupU18TkjHXBEnTjAl7EcGPAenRcSMBo)
  • Critica musicale per Connessi all'opera (https://www.connessiallopera.it/author/masiero/) e per Wanderersite.com (https://wanderersite.com/it/author/mauromasiero/)
  • Beethoven e il mondo nuovo. Schizzo per un ritratto, in «Kaleidos. Periodico dell'Università popolare di Mestre», n. 41, gennaio-aprile 2021.
  • Un requiem umano, in «FTBC magazine», periodico della Filarmonica di Bologna, n. 14, gennaio 2018.
  • Tannhäuser: verso una nuova unità tra lingua e musica, «VeneziaMusica e dintorni» n. 67, gennaio 2017, p. 51.
  • Monteverdi e Venezia, «VeneziaMusica e dintorni» n. 70, giugno 2017, p. 108. 
  • Un ballo in maschera: un’opera di contrasti, «VeneziaMusica e dintorni» n. 72, novembre 2017, p. 64.
  • L’Orlando intonato: appunti sulla fortuna musicale del Furioso dal madrigale a Vivaldi, «VeneziaMusica e dintorni» n. 75, aprile 2018, p. 60.
  • "Un percorso di pura energia". Introduzione all'ascolto dei quartetti per archi di Beethoven, in «FTBC magazine», periodico della Filarmonica di Bologna, n. 12, gennaio 2017.

 

Lingue:

  • Inglese: scritto C1, parlato C1, comprensione C1
  • Francese: scritto B2, parlato B2, comprensione B2
  • Tedesco: scritto B1, parlato B1, comprensione B1
INFO E CONTATTI: