Cerca un docente:

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

D'Errico Anna

Pianoforte
image

Il repertorio di Anna D'Errico spazia dal classicismo alla musica d’oggi, alla quale dedica uno speciale interesse che l'ha portata a stabilire un rapporto di collaborazione con alcuni dei più interessanti compositori della scena attuale.

Ha suonato in istituzioni internazionali quali Lucerne Festival, Carnegie Hall, Elbphilarmonie Hamburg, Essen Philharmonie, Wien Modern, RaiNuovaMusica, Mozarteum Salzburg, Konzerthaus Berlin, Heidelberger Frühling, Teatro la Fenice di Venezia, Opera di Firenze, Cantiere di Montepulciano, Ultraschall Berlin, Gare du Nord Basilea, Parco della Musica di Roma, LAC di Lugano, June in Buffalo, CDMC Madrid.

Come solista ha collaborato con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, l’Orchestra della Svizzera Italiana. Con l’Orchestra di Padova e del Veneto diretta da Marco Angius ha realizzato videoproduzioni per Rai5, con le riprese live del Concerto n. 24 K 491 di W. A. Mozart, e in occasione dell’anniversario beethoveniano del 2020, del Concerto n. 4 op. 58. Tra le altre collaborazioni recenti vi sono progetti solistici con Radio France, Ircam-Centre Pompidou, ZKM Karlsruhe.

Ha lavorato con compositori quali Salvatore Sciarrino, Pierre Boulez, Helmut Lachenmann, Enno Poppe, Georges Aperghis, Pierluigi Billone, Mark Andre, Beat Furrer, Rebecca Saunders, Heinz Holliger, Claudio Ambrosini, Jörg Widmann, George Benjamin, Helmut Oehring, e con direttori quali Pierre Boulez, Peter Eötvös, Lucas Vis, Marco Angius, Matthias Pintscher, Ilan Volkov, Jean Deroyer, Igor Dronov. La sua passione per la musica da camera l’ha portata ad avviare collaborazioni stabili, quali l’Ensemble Interface, di cui è membro fondatore, e il Syntax Ensemble, e inoltre a esibirsi con interpreti quali Uli Fussenegger, Ian Pace, Claire Chase, Marco Fusi, Donatienne Michel-Dansac, e ensembles quali Ensemble Modern, Prometeo, Algoritmo, Icarus, Linea, Meitar.

Ha inciso per le editrici Stradivarius, Raccanto, Ars Publica, Wergo e CMC Canada.

È invitata regolarmente come tutor presso l’Impuls Academy Graz, e ha tenuto corsi corsi presso istituzioni accademiche internazionali, quali Accademia di Imola Conservatoire du Quebec, Conservatoire de Montreal, University of Minnesota Duluth, Yong Siew Toh Conservatory di Singapore, Real Conservatorio Superior di Madrid, Sydney Conservatorium e University of Queensland. Suoi progetti educativi sono stati premiati con il “Leone d’argento” della Biennale di Venezia e il Premio Abbiati. È docente di pianoforte presso il Conservatorio di Udine.

Tra i riconoscimenti ricevuti, il Kranichsteiner Stipendienpreis agli Internationale Ferienkurse Darmstadt, e il Pianist/Composer Commissioning Project assegnato dall’Yvar Mikhashoff Trust for New Music.

INFO E CONTATTI: