NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Cittadin Nicola

Organo e composizione organistica
image

Nato a Rovigo, si è diplomato in pianoforte ed in organo e composizione organistica al Conservatorio “F. Venezze” della sua città.
Nel 1999 è stato ammesso a frequentare la classe superiore d’organo del M° Guy Bovet alla Musik-Akademie di Basilea. Nel 2003 si è laureato con il massimo dei voti conseguendo un prestigioso “Konzertdiplom” (diploma di concertista) ha ricevuto dall’Associazione degli organisti di Basilea premiato dalla Fondazione “Hans Balmer”.
Nel 2007 ha completato la sua formazione al Conservatorio Superiore di Zurigo in “Musica Sacra” e nel 2012 ha conseguito il "Post Gradum" in improvvisazione organistica presso l’Istituto Pontificio di Musica Sacra di Roma, sotto la guida del Prof. Theo Flury.
Ha registrato per la DRS2 e SF1 (radio e televisione della Svizzera tedesca).
Dal 2008 al 2010 ha lavorato come collaboratore scientifico presso il Conservatorio Superiore di Berna analizzando l'interpretazione delle musiche organistiche del '900 registrate su "rulli".
In qualità di relatore, è stato invitato nei Conservatori di Bologna, Como, Mantova, per rendere pubbliche le sue ricerche sull’interpretazione organistica di M.E. Bossi.
E’ stato docente ospite presso l'Accademia Musicale di Stato norvegese e alla Scuola Superiore delle Arti di Berna.
Con il percussionista Philip Tarr ha registrato nel 2010 il suo primo CD (organo e percussioni), per la casa discografica Raumklang di Lipsia, l’incisione è stata accolta dalla critica tedesca in maniera entusiasta: "Ardentemente consigliato..." (Sächsischen Zeitung - Dresda), "Una versione geniale...Grandioso!" (Kultur Radio - Berlino).
Ha partecipato alla registrazione del CD per celebrare i 100 anni del Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma.
Nel 2011 la casa discografica VD-Gallo di Losanna ha pubblicato un suo CD, in cui si esibiva con l'organista Rodolfo Bellatti dal titolo "A due organi": un duello di strumenti a tastiera sugli organi storici della Cattedrale di Asti. Quest’opera è stata segnalata e recensita dalla stampa specializzata, come la rivista "La Tribune de l’Orgue" che l’ha definita «...splendida, interessante, spettacolare e magistrale...»; la rivista “The Diapason” ha scritto: «...due eccellenti interpreti...».
Attualmente è dottorando al "Pontificio Istituto di Musica Sacra" di Roma.
Come solista è inviato a partecipare ad importanti festival musicali ed organistici in Italia e all’estero: Francia, Germania, Giappone, Israele, Norvegia, Svizzera.

INFO E CONTATTI: