Association Européenne des Conservatoires

NOTA! Questo sito utilizza i cookie

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Rassegna Stampa

8 luglio 2017

Concerto lirico del Conservatorio di Udine in programma martedì prossimo alla Fondazione “Renati”

Si rinnoverà martedì prossimo, 11 luglio alle ore 21, la collaborazione del Conservatorio “Tomadini” con la Fondazione “Filippo Renati” di Udine, dopo il successo dell’allestimento teatrale dedicato l’anno scorso ad Antonio Salieri. Per quest’anno le classi di Canto dei docenti Domenico Balzani e Paoletta Marrocu hanno scelto un itinerario dedicato, con la collaborazione pianistica di Matteo Londero, a celebri momenti musicali tratti dal repertorio operistico del Settecento e dell’Ottocento iniziando da un’ampia selezione de La cambiale di matrimonio di Gioacchino Rossini. La seconda parte prenderà avvio da Lucio Silla di Wolfgang Amadeus Mozart con «Il desio di vendetta» (Dong Fey) e proseguirà con «Cruda sorte» da L’italiana in Algeri di Rossini (Alessia Zangrando), «Ah per sempre ti perdei» da I puritani di Vincenzo Bellini (Lu Xia Yan), «Hai già vinto la causa» e «Aprite un po’ quegli occhi» da Le nozze di Figaro (Valentino Pase e Thomas Kura), «Eccomi in lieta vesta» da Capuleti e Montecchi di Bellini (Delia Stabile), per concludere con Habanera da Carmen di Georges Bizet, interpretata da Lilija Kolosova.

Studiare in ItaliaWelcomeArdissErasmus+